TEATRO - STADELMANN LE VOCI ESSERE GIA' STATI LA MOSTRA LEI DUNQUE CAPIRA' di MAGRIS CLAUDIO

9788811697145

TEATRO - STADELMANN LE VOCI ESSERE GIA' STATI LA MOSTRA LEI DUNQUE CAPIRA' di MAGRIS CLAUDIO

14,00 €
Attualmente non disponibile
Normalmente procurabile in 5 giorni lavorativi
Quantità

Ean 9788811697145
TitoloTEATRO - STADELMANN LE VOCI ESSERE GIA' STATI LA MOSTRA LEI DUNQUE CAPIRA'
AutoreMAGRIS CLAUDIO
EditoreGARZANTI
CollanaGARZANTI NOVECENTO
Data pubblicazione29/10/2010
A partire dal 1988, quando pubblica 'Stadelmann', la scrittura per la scena prende un posto sempre più importante nell'opera di Claudio Magris. Anche perché i suoi testi teatrali - a volte in forme chiuse come il monologo, a volte in forme più aperte e corali - accolgono spesso quella 'scrittura notturna' che Ernesto Sabato contrappone alla 'scrittura diurna', razionale e consapevole. La drammaturgia di Magris fa dunque emergere verità più profonde, quelle che magari non si sa neppure di possedere e che anzi, a volte, addirittura 'tradiscono' perché contraddicono quello in cui si crede. Non a caso, come annota nella sua prelazione Guido Davico Bonino, queste pièces rientrano in una Drammaturgia del Disagio, variamente esplorata.