ENEIDE di VIRGILIO

9788811379461

ENEIDE di VIRGILIO

15,00 €
Attualmente non disponibile
Normalmente procurabile in 5 giorni lavorativi
Quantità



Ean 9788811379461
TitoloENEIDE
AutoreVIRGILIO
EditoreGARZANTI
CollanaI GRANDI LIBRI
Data pubblicazione08/09/2005
NEL SUO TESTAMENTO VIRGILIO DISPONEVA CHE L'"ENEIDE" FOSSE BRUCIATA. A SALVARLA FU CHI GLIELA AVEVA COMMISSIONATA: L'IMPERATORE AUGUSTO. MA NEI SUOI VERSI IL POETA NON CELEBRA LE GESTA DI AUGUSTO E LA STORIA CONTEMPORANEA DI ROMA SI RIFUGIA INVECE NEL MITO, NARRANDO LA VICENDA DOLOROSA DI UN EROE CHE, IN OBBEDIENZA ALLA VOLONTA' DEGLI DEI E SOFFOCANDO I PROPRI SENTIMENTI, VA INSIEME ALLA SUA GENTE IN CERCA DI UNA NUOVA PATRIA NELLA TERRA DEL TRAMONTO: L'ESPERIA. CON L'"ENEIDE" VIRGILIO PORTO' ALLA MASSIMA ESPRESSIONE IL LEGAME DI MITO E STORIA CHE CARATTERIZZA COSI' PECULIARMENTE LA CULTURA E LA PSICOLOGIA DELL'AMICA ROMA.