OMBRA DI CIO' CHE UNISCE di BOUSQUET JOE

9788857583457

OMBRA DI CIO' CHE UNISCE di BOUSQUET JOE

9,00 €
Disponibile
Quantità

Ean 9788857583457
TitoloOMBRA DI CIO' CHE UNISCE
AutoreBOUSQUET JOE
EditoreMIMESIS
CollanaMINIMA / VOLTI
Data pubblicazione07/04/2022
Nel maggio 1940, a seguito dell'invasione della Wehrmacht del Belgio e dell'Olanda, René Magritte si rifugia prima a Parigi, poi nella cittadina medievale di Carcassonne, nel sud della Francia. Qui conosce Joë Bousquet e con lui instaura un rapporto di sincera amicizia, come testimonia, tra l'altro, il presente scambio epistolare. Bousquet rimane affascinato dall'universo onirico del celebre pittore surrealista belga il suo inconfondibile stile, illusorio ed enigmatico, ben si addice alla sua visione intimistica della poesia e della scrittura. Al tempo stesso, Magritte trova in Bousquet un interlocutore colto e privilegiato per discutere di questioni concettuali, relative - in generale - alla pittura e ai cardini teorici del movimento di cui entrambi erano autorevoli rappresentanti. Ad accomunarli, un incondizionato amore per l'arte, che diviene il luogo simbolo per trasfigurare con l'immaginazione la realtà e convertirla in sogno, nel linguaggio profondo dell'inconscio.