AUTOBIOGRAFIA INVOLONTARIA - UNA VITA TRA LE CARTE di ORWELL GEORGE

9788817156585

AUTOBIOGRAFIA INVOLONTARIA - UNA VITA TRA LE CARTE di ORWELL GEORGE

10,00 €
Disponibile
Quantità

Ean 9788817156585
TitoloAUTOBIOGRAFIA INVOLONTARIA - UNA VITA TRA LE CARTE
AutoreORWELL GEORGE
EditoreRIZZOLI
CollanaBUR CONTEMPORANEA
Data pubblicazione09/03/2021
Nessuno è così onesto da raccontare tutto di sé, umiliazioni comprese: la pensava così George Orwell sulle autobiografie. Ma quello che queste carte disegnano è proprio il suo ritratto, un autoritratto, che per definizione mette a fuoco solo ciò che vogliamo mostrare di noi stessi. Così attraverso racconti, articoli, lettere e stralci di diario, lo scrittore simbolo per generazioni di tribù politiche e letterarie ha composto una seppur involontaria autobiografia. Sfogliandola scopriamo l'Orwell ragazzino, terrorizzato tra le mura di una severissima prep school, il giornalista coraggioso che dorme nelle capanne coi senzatetto londinesi per raccontare la raccolta del luppolo, il malato in sanatorio sull'isola di Jura che si interroga sul valore di ciò che ha scritto ritroviamo i temi a lui più cari - la denuncia della brutalità imperialista, l'avversione per la sinistra intellettuale e vigliacca - e i luoghi che lo hanno segnato - la Catalogna, la Birmania, Marrakesh. E mentre conosciamo lo scrittore, siamo conquistati dall'uomo che ha vissuto senza risparmiarsi, la mente libera e lo sguardo rivolto al futuro, convinto che 'a cinquant'anni ognuno ha la faccia che si merita'.