ASSIRI - LA PRIMA SUPERPOTENZA DELL'ORIENTE ANTICO di MISTRINI VINCENZO

9788861028890

ASSIRI - LA PRIMA SUPERPOTENZA DELL'ORIENTE ANTICO di MISTRINI VINCENZO

16,00 €
Disponibile
Quantità

Ean 9788861028890
TitoloASSIRI - LA PRIMA SUPERPOTENZA DELL'ORIENTE ANTICO
AutoreMISTRINI VINCENZO
EditoreLEG EDIZIONI
CollanaLE GUERRE
Data pubblicazione01/07/2022
Dalle ceneri dell'Età del Bronzo, gli Assiri seppero costruire un impero di ferro che terrorizzò, assoggettò e resse l'intero Medioriente dal X secolo a.C. al 612 a.C. La nascita di questa prima superpotenza dell'Antichità si dovette ad un esercito la cui organizzazione ed efficienza anticipò quella delle legioni di Roma ed all'invenzione dell'idea stessa di imperialismo. Su quest'impero e sul suo esercito, tanto quanto sui suoi imperatori-soldati, ha per secoli gravato il manto dell'infamia gettatovi dalla tradizione ebraico-cristiana: uno svantaggio notevole se consideriamo che, da principio, lo studio dell'antica storia mediorientale ebbe origine dalla volontà di scoprire, svelare l'ambiente storico del Vecchio Testamento. Pur tra le immani difficoltà provocate dai tragici sviluppi geopolitici che oggi interessano il Medioriente, il susseguirsi delle scoperte relative alla sua storia antica ha negli ultimi decenni permesso di guardare in modo più sistematico ed imparziale alla storia dell'Assiria, al suo esercito, alle sue campagne militari e alle correlate e inevitabili brutalità, superando gli stereotipi e permettendoci di comprendere quanto gli Assiri abbiano fornito un esempio per quegli imperi mediorientali che, nel bene e nel male, funsero da modello per lo sviluppo degli imperi ellenici e poi dell'Impero romano: anzitutto l'Impero neobabilonese di Nabucodonosor II e, poco dopo, l'Impero persiano che seppe raddoppiare i confini del vecchio impero assiro.