MONGOLIA - DA GENGIS KHAN AL SOCIALISMO ALLA SCELTA MULTIPOLARE NEL XXI SECOLO di ROSSI DAVIDE

9788868023867

MONGOLIA - DA GENGIS KHAN AL SOCIALISMO ALLA SCELTA MULTIPOLARE NEL XXI SECOLO di ROSSI DAVIDE

12,00 €
Disponibile
Quantità



Ean 9788868023867
TitoloMONGOLIA - DA GENGIS KHAN AL SOCIALISMO ALLA SCELTA MULTIPOLARE NEL XXI SECOLO
AutoreROSSI DAVIDE
EditorePGRECO
Data pubblicazione24/11/2021
Questo libro è una breve ma compiuta analisi storica, politica, economica e sociale della Mongolia da quando nel 1911 è diventata una nazione sovrana e indipendente fino ai nostri giorni, con particolare attenzione all'ininterrotto dialogo con Cina e Russia, così come alla lunga stagione rappresentata dalla scelta socialista (1924 - 1991) che ha modernizzato il paese, valorizzando una lingua e una cultura millenarie e ne ha fatto la seconda nazione a intraprendere quel cammino dopo l'Unione Sovietica. Rilevante e qui ricordato il contributo dei mongoli nella vittoria contro il nazifascismo nella Seconda Guerra Mondiale, tanto in uomini mobilitati, quanto in forniture di ogni tipo, militari, vestiarie e alimentari. Una terra di steppe e di nomadi eredi di Gengis Khan, di cui qui si fa chiarezza in merito al suo ruolo di protagonista della storia e di un'epoca capace di segnare gli spazi statuali eurasiatici fin nel tempo presente. Preziose infine le pagine con la più ricca raccolta iconografica mai comparsa in Italia dedicata alla Mongolia Popolare.